Crea sito

ATLETICA LEGGERA

Breve storia dell' ATLETICA LEGGERA:

NELL' ANTICHITA':

La storia dell' Atletica Leggera, è di antiche origini, infatti basti pensare ai primi gesti dell' uomo, alle prese con le sue necessità di sopravvivenza.
Per migliaia di anni gli uomini hanno corso, fuggendo o inseguendo prede e lanciando oggetti per uccidere o per difendersi, creando inconsapevolmente le basi sportive dell' atletica dei giorni nostri.
Di preciso non si sa quale fu la nazione che prima utilizzò questi gesti in ambito sportivo, però alla Grecia, gli viene dato un ruolo principale, nel contesto sportivo di moltissime attività; anche perchè sono molte le testimonianze letterarie ed iconografiche che illustrano lo Sport.
Si parla della Grecia anche perchè sono la  prima nazione ad aver realizzato delle giornate completamente riservate all' attività sportiva, le OLIMPIADI, svoltesi per la prima volta circa 1000 anni prima della comparsa di Cristo.
Il primo grande atleta delle Olimpiadi di cui si hanno delle notizie certe, fu "Corebo di Elea" (cuoco), incontrastato dominatore delle gare veloci, che si svolgevano fino alla distanza di 192 metri (776 A.C.).
La rinascita e la diffusione dell'atletica leggera in epoca moderna divenne un dato di fatto alla fine del XIX secolo, anche grazie ad una piena regolamentazione.

 

AI GIORNI NOSTRI:

Il primo Club Atletico ,venne fondato nel 1817, a Necton (Inghilterra);ma fu Thomas Arnold (inglese) nel 1828 a recuperare alcune pratiche sportive eseguite nell' antichità e ad introdurre le norme tecniche.
I primi giochi comprendenti corse, salti, lanci e salto con l'asta, vennerò disputati aTailiti (Irlanda).
Nel 1855 venne redatto il primo manuale riguardante le corse, dal titolo "training of man for pedestrian exercis" e nel 1867, a Londra venne inaugurata la prima pista di Atletica Leggera.
Nel 1860 nasce l' "Olympic Club" a San Francisco (Stati Uniti) e l' anno dopo vene affiancato dal "New York Athletic Club"; la prima gara per Atleti Dilettanti, venne disputata lo stesso anno (11 settembre1868) e venne introdotto nel regolamento, la possibilità di indossare le scarpette chiodate.
Nel 1896, grazie al Barone Pierre de Coubertin, ad Atene si tennero le prime Olimpiadi moderne che prevedevano diverse discipline. Nello stesso anno si ebbe anche la distinzione tra atletica leggera e atletica pesante.
In Italia, l' Atletica Leggera nacque come attività podistica alla fine dell' Ottocento.

 

DISCIPLINE ODIERNE DELL' ATLETICA LEGGERA:

Corse su Pista: Velocità, Mezzofondo, Ostacoli, Siepi, Staffette;
Maratone e gare derivate come la Mezza maratona e l’ Ultra Maratona;
Marcia;
Concorsi:  Getto del Peso, Lancio del Disco, Lancio del Martello, Tiro del  Giavellotto, Tiro del Vortex;
Salti di Elevazione: Salto in Alto, Salto con l’Asta;
Salti in Estensione: Salto in Lungo, Salto triplo;
Prove Multiple: Decathlon, Eptathlon (interno ed esterno), Pentathlon

 

SITOGRAFIA: http://it.wikipedia.org/wiki/Atletica_leggera#Origini

VIDEO

Partenza dai Blocchi 

Tecnica del "Salto in Lungo"

Tecnica del "Salto in Alto"

ARTICOLI Atletica